STUDIO CON METODO

Propongo percorsi educativi rivolti a studenti di ogni ordine e grado di potenziamento cognitivo e di riflessione metacognitiva sulle proprie modalità di apprendimento per l’individuazione di nuove strategie di studio più adatte alle proprie caratteristiche.

Per le scuole primarie e secondarie di primo grado

Partendo dal riconoscimento delle risorse dello studente più che delle sue difficoltà, si propone un primo percorso di potenziamento cognitivo delle componenti cardine dell’apprendimento (attenzione, concentrazione e memoria) che ha come obiettivo, attraverso appositi strumenti, il riconoscimento del proprio stile cognitivo.
Successivamente nel percorso specifico sul metodo di studio si stimola nel ragazzo un atteggiamento che superi la semplice assimilazione nozionistica (leggere e ripetere) per accompagnarlo in un processo di riflessione e nel riconoscimento del metodo più adatto al proprio stile cognitivo.
Questo secondo percorso, che dovrebbe avere cadenza settimanale, ha come obiettivo l’individuazione di un metodo di studio personale che tenga in considerazione le risorse e i punti di debolezza di ogni studente, guidandolo verso l’autonomia.

Obiettivi del percorso sul metodo di studio sono:

  • La corretta gestione dei materiali e dei tempi di studio
  • La pianificazione delle attività settimanali
  • Individuazione delle strategie messe in atto e riflessione sulle positività e criticità delle stesse
  • Proposta di nuove strategie anche attraverso l’utilizzo di ausili informatici (produzione di mappe, semplificazione del testo, tecniche di problem solving, costruzione di un testo scritto) specifici per le singole materie

Specifici percorsi educativi sono rivolti a studenti con DSA o BES, attraverso i quali, partendo dal riconoscimento delle proprie risorse più che dalle proprie difficoltà, vengono accompagnati nell’acquisizione delle strategie compensative più opportune anche attraverso ausili informatici.
Il percorso può prevedere contatti con il personale docente del bambino/ragazzo per la redazione del Piano didattico personalizzato e colloqui di confronto nel corso dell’anno scolastico.
Sono auspicabili colloqui periodici con la famiglia per la condivisione delle metodologie e degli obiettivi didattici.

Per le scuole secondarie di secondo grado

Specifici percorsi sul metodo di studio sono proposti agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e universitari anche in assenza di disturbi o difficoltà di apprendimento con i seguenti obiettivi:

  • Riflessione metacognitiva sulle proprie strategie di studio
  • Analisi del materiale di studio prodotto (schemi, riassunti, mappe)
  • Programmazione del tempo-studio e del piano degli esami individuale sulla base dei carichi “lezioni/materiali da studiare”
  • Sviluppo di una capacità di riflessione critica sui contenuti oggetto di apprendimento, volta ad una elaborazione personale delle nozioni da studiare, e a un maggior collegamento tra gli argomenti trattati
  • Proposta di nuove strategie di studio e individuazione di quelle maggiormente rispondenti alle proprio stile cognitivo.

Il percorso ha una durata variabile e si fonda sulle caratteristiche e sulle risorse presenti in ciascuna situazione; può prevedere l’accompagnamento al primo esame universitario o un percorso più a medio termine a sostegno di una fase di particolare stanchezza e demotivazione allo studio.

Per i ragazzi delle scuole superiori e universitari il percorso può prevedere anche un’attività di tutoring educativo volto a stimolare nel ragazzo una riflessione sulla propria scelta dell’indirizzo di studi ma anche a migliorare la propria autostima come studente e conseguentemente ad aumentare la propria motivazione allo studio.

473total visits,1visits today